Disidratazione fanghi

Home / Industriale / Disidratazione fanghi

“CLEAN WATER IS AN ESSENTIAL SOURCE FOR HUMAN BEINGS”.

Grande è la necessità di trattare le acque di scarico in maniera efficace ed efficiente. Moderni ed efficaci metodi di trattamento devono trovarsi di pari passo con le normative ufficiali sulle acque nei processi di depurazione.

Lo scopo del trattamento della depurazione è quello di ottenere smaltimenti meno onerosi di fanghi e acque di scarto dei comuni o delle più svariate applicazioni industriali, senza causare danni all’ambiente, cercando di recuperare il più possibile materie prime tra gli scarti di produzione.

Polat ha progettato il sistema del trattamento fanghi, con un range di capacità dai 6 m3/h ai 170 m3/h, con l’obbiettivo di soddisfare ogni aspettativa e fornire una soluzione impiantistica fissa o mobile chiavi in mano per l’ispessimento di fanghi civili e la disidratazione dei fanghi industriali.

Essendo consapevoli che gli aspetti economici degli impianti di disidratazione fanghi sono determinati a seconda del metodo di smaltimento usato e sul disidratato, Polat offre elevata forza G e torque ottimale per i suoi decanter alla luce di norme legali e requisiti di base.

Estrattori centrifughi

Gli estrattori centrifughi giocano un ruolo davvero importante nell’estrazione della fase liquida dai fanghi prodotti negli impianti di depurazione delle acque di scarico. Diminuire il volume ed il peso di fanghi aiuta a diminuire in maniera importante i costi di trasporto e smaltimento.

Quando le elevate prestazioni delle apparecchiature prodotte da POLAT si combinano con il design innovativo dei decanter serie S, ciò rende possibile la produzione di fango più secco ad un costo più basso, risparmio energetico che raggiunge il 40%, mantiene l’emissione di CO2 al livello più basso e il costo della manutenzione ai livelli minimi.

I decanter della serie S specifici per la disidratazione del fango, sono progettati per garantire una protezione efficace contro l’usura. Tutte le parti critiche sono costruite con materiali speciali, resistenti contro qualsiasi logoramento, al fine di ridurre i costi di manutenzione. Queste soluzioni rendono i decanter della serie S un investimento efficace a lungo termine.

Grazie allo speciale sistema di avviamento presente nei decanter della serie S, le velocità del tamburo e della coclea possono essere modificate in modo indipendente l’una dall’altra. Con l’ausilio di questa importante particolarità, i requisiti di funzionamento, che possono variare di volta in volta e in base al tipo di prodotto da trattare, sono soddisfatti in modo corretto.

Il design innovativo dei decanter Polat della serie S hanno contribuito a migliorare i risultati per i processi di disidratazione. Un miglioramento delle prestazioni pari al 30% in rapporto ai decanter della generazione precedente.

I decanter serie S sono affidabili, adatti al funzionamento in continuo,   equipaggiati con un sistema di controllo del processo semplice e impeccabile.

Quindi:

  • Lavorazione di grandi quantità di fango, alta efficienza
  • Maggiore capacità lavorativa rispetto alle dimensioni della macchina
  • Migliore controllo di processo
  • Elevata protezione contro usura
  • Bassi costi di manutenzione
  • Basso consumo energetico
  • Notevoli risparmi dai costi di smaltimento fanghi
  • Installazione e utilizzo semplice e veloce dei macchinari 

In dotazione ai macchinari tutto incluso:

  • Pacchetto disidratazione: maggiore è il secco, minore è il costo di smaltimento
  • Pacchetto protezione contro il deterioramento: alta protezione contro usura, materiali durevoli, basso costo di manutenzione
  • Pacchetto servizi: risparmio di tempo, facilitando la gestione e la manutenzione
  • Pacchetto controllo: funzionalità e automazione aggiuntive con ulteriori sistemi di controllo.

Ottimizzazione dei processi:

  • Il decanter della serie S può essere adeguato per soddisfare le esigenze specifiche del cliente.
  • Variazione della velocità del tamburo per ottenere una adeguata forza G richiesta per una centrifugazione efficace.
  • Variazione velocità dei giri della coclea per ottenere un equilibrio tra la fase liquida e quella solida.
  • Ampia gamma di capacità lavorative per soddisfare tutte le esigenze